STORIA: dal 1946 al 1953 (Croce Verde Pegliese)

Nel 1946, terminata la guerra, tornò anche a Pegli la voglia di giocare a calcio. Un gruppo di giovani frequentatori della “Pubblica Assistenza Croce Verde Pegliese” crearono così una sezione sportiva. I promotori di quersta iniziativa furono Rosario Sgroi, Giuseppe Fabbiani, Alberto Gravina, Aldo Chierico, Pietro Roffi, Giacomo Arlò, Mario Barneschi e Tullio Tolotti, primo presidente della società sportiva.

Nacque così la squadra della “Croce Verde Pegliese” (semplicemente “A Cruxe” per i tifosi locali dell’epoca), che partì dalla base (allora la II Divisione) e scalò in pochi anni le varie serie fino a vincere nel 1952/53 il campionato di I divisione conquistando così la “Promozione”.

La maglia in origine era azzurra, con il colletto bianco. Il campo da gioco era il vecchio “Morteo”, stretto a ridosso del Varenna.

Purtroppo l’attenzione per lo sport di base sui quotidiani di quel periodo non era particolarmente diffusa, e non sono riuscito a recuperare informazioni più dettagliate sui campionati disputati in Prima e Seconda Divisione.

Ma la “Croce Verde”  non fu l’unica società di calcio pegliese del dopoguerra: nel luglio 1946 nacque infatti anche lo “Sport Club Pegli“, più noto come “Bar Roma” dal nome del locale che ne ospitava la sede.

La maglie erano gialle (e i calzoncini blu), il campo di gioco ovviamente il Morteo, sempre gremito da un foltissimo gruppo di tifosi che seguivano la squadra anche in trasferta. Il primo presidente fu Francesco Piccardo; gli altri dirigneti erano Nino Canepa, Antonio Recagno, Bruno Ricci, Ernesto Prini, Menè Piccardo. L’allenatore era Egidio Dagnino.

Nel 1946/47 partecipò alla II Divisione, che vinse l’anno successivo: dal 1948 al 1951 militò quindi in I Divisione, sempre con ottimi risultati (due primi posti, un secondo e un terzo). Strepitoso il campionato del 1948: 58 punti in 30 partite (ventotto vittorie  e due pareggi) e 62 reti segnate!

Esisteva poi anche la Varennese, dalle caratteristiche maglie verdi con la “V” bianca: nel 1957 confluirà nella Pegliese (allora CSI Pegli), portando in dote nuovi dirigenti e moltissimi giovani di talento.


PAG. PRECEDENTE: Le origini
PAG. SUCCESSIVA: Dal 1953 al 1955

Lascia un commento »

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.
Entries e commenti feeds.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: