Storia

Non è semplice riassumere la storia della Pegliese, una società che fin dai primi anni ha vissuto tra cambi di denominazione, fusioni, fallimenti, alluvioni devastanti e peregrinazioni nei più disparati campi da gioco (il primo “trasloco” risale già al 1953 in Via Chiaravagna a Sestri Ponente, mentre il più lontano è stato addirittura in… Piemonte, nel campionato 1987/88 giocato ad Ovada).

Oltre a questo va notato come, a fianco della squadra maggiore, si siano sviluppate altre realtà a volte altrettanto importanti. E’ il caso del mitico “Bar Roma”, attivo dal dopoguerra ai primi anni Cinquanta, o della Varennese, confluita nella stessa Pegliese nel 1957, per non parlare della Levante C, parente “ricca” nata negli anni ’70 dalle ceneri del Gruppo C fino alla fusione del 1984. E ancora Pegli ’80, Pegli 1984, Subbuteo, Mediterranée…

Naturalmente, questo tourbillon di denominazioni e squadre diverse rende difficilissimo trovare una documentazione ufficiale dei vari campionati, così come sono rari gli articoli sui quotidiani relativamente ai campionati disputati nelle serie inferiori.

La sola società attuale si è chiamata nell’ordine: Croce Verde, Pegliese, CSI Pegli, e ancora Pegliese fino allo scioglimento mel ’60; quindi il ritorno con l’Elah Pegli (e la sua seconda squadra, la Dinamo), tornata poi Pegliese negli anni Settanta e quindi, dopo la fusione del 1984, Levante C Pegliese; poi diventata Pegliese Rostkafè e nuovamente Pegliese fino al nuovo scioglimento del 1998, per rinascere come Real Pegliese e tornare infine ufficialmente G.S. Pegliese solo nel 2004.

Da perderci la testa.

Naturalmente, questa storia travagliata ha anche reso difficile un costante rapporto tra i pegliesi e la propria squadra: infatti troppo spesso si sente dire che i tifosi a Pegli siano pochi o indifferenti. Basta guardare le immagini dei periodi in cui la società era maggiormente “radicata” nel territorio per vedere gli spalti del “Morteo” o del “Pio XII” gremiti all’inverosimile.

La speranza è che si possa in un prossimo futuro tornare ad avere uno stadio nel quartiere: sono certo che allora i tifosi e tutta la cittadinanza saprebbero tornare a stringersi, numerosissimi, attorno alla loro squadra.

Pio XII esaurito in ogni ordine di posti (1956/57)

Pio XII esaurito in ogni ordine di posti (1956/57)

LE ORIGINI

Dal 1946 al 1953: Croce Verde Pegliese

Dal 1953 al 1955: A.C. Pegliese

Dal 1955 al 1958: C.S.I. Pegli

Dal 1958 al 1960: A.C. Pegliese

Gli anni Sessanta: Elah Pegli

La rinascita dai ’70 all’84: A.C. Pegliese

Dal 1984 al 1988: Levante “C” Pegliese

Dal 1988 al 1994: Pegliese Rostkafè

Dal 1994 al 1998: G.S. Pegliese

Dal 2000 al 2004: Real Pegliese

Dal 2004 ad oggi: è tornata la Pegliese

Annunci

11 commenti »

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

  1. fantastico forza pegliese!!!!!!!!!
    ciao da Marco

    e forza Pirates A.F.T.

  2. io sono un campione d ‘italia cat.allievi della levante c non abbiamo una foto se vuoi ve la posso dare ciao

  3. Io sono sicuro, che ora che il Genoa ha in progetto un nuovo cento sportivo a Cogoleto,

  4. Io sono sicuro, che visto che il Genoa ora ha in progetto di costruire un nuovo centro sportivo a Cogoleto, per la G.S. ci sia qualche nuova speranza di rimpossessarsi del Pio XII e sono certo che se qualche dirigente riuscisse a far entrare degli investitori si potrebbe nuovamente creare una realtà calcistica forte, com’è stata la levante C…magari inizialmente sarà dura, ma a Pegli c’è una quantità di ragazzini, me compreso che vedono nella G.S. non solo una squadra di calcio ma un luogo in cui crescere tutti insieme 🙂 forza pegliese!!!

    • Eh, magari!

      Un impianto come quello del Pio XII avrebbe dei costi non indifferenti, e sarebbe davvero necessario l’intervento di qualche “sponsor” di altissimo livello.

      Il problema è che all’orizzonte non si vede nulla del genere…
      🙂

      • Beh, ma comunque Pegli non si può proprio definire un quartiere povero…
        Obbiettivamente, la Elah e la Rostkafè non sarebbero interessate a partecipare con qualche sponsorizzazione???

  5. Guarda… purtroppo Pegli sul lato economico è sempre stata molto “fredda” nei confronti dello sport in genere.

    La Elah ormai non è più genovese, e anche la Rostkafè non è legata al quartiere, e la sponsorizzazione risale a una società e a un periodo totalmente diversi.

    Io so che all’interno della G.S.D. Pegliesec’è chi si sta occupando attivamente di ricercare sponsor… ma purtroppo è tutto estremamente faticoso. Io stesso avevo suggerito di (ri)contattare Elah e Rostkafè (e infatti avevo inserito le notizie sull’Elah Pegli e l’inno “Pegliese Rostkafè” proprio per aiuater in questa direzione): non so dirti, però, se queste opzioni sono state realmente perseguite.

    Ti ricordo che, infatti, io non sono altro che un “semplice” tifoso!!
    🙂

    • :)…beh pure io, però è triste pensare che praticamente ogni quartiere della liguria può contare su al- una squadra di calcio e Pegli invece rientri in quella piccola parte che invece ne è carente…cavolo la Praese, che sono veramente i più scappati di casa di tutto il pianeta hanno un settore giovanile della madonna e dall’anno scorso hanno stretto dei rapporti con la scuola calcio dell’Empoli per fargli da vivaio, guadagnandoci soldi e le nuove tribune…

  6. eh magari la sponsorizzazione di Elah …. puoi capire la mia emozione. Rivedere la mia maglia azurra con colletto bianco e lo sponsor Elah rcamato sulla maglietta come quando vi giocavo io 40 anni fa !!! Ma è solo un sogno.

  7. Rugby Pegli ? Esiste ancora ?

    • io lo ricordo ed ero presente.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.
Entries e commenti feeds.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: